Il gelato in antichità

gelatiIn passato, i nostri antenati, impararono a conservare i cibi come frutta, lette e miele, mettendoli tra i ghiacci. Le popolazioni Neanderthaliane erano abituate a questa pratica, mettevano nella neve bacche, frutti secchi e carne, per allungarene la conservazione.

Originariamente il gelato era molto diverso da come lo conosciamo oggi. Le popolazioni primitive si evolvono, diventano sedentarie e si dedicano all’allevamento.

Il latte è una fonte di sostentamento molto importante e i nostri progenitori provarono a conservarlo mischiandolo alla neve fresca. Il latte ghiacciato diventò molto comune durante i periodi invernali.