Il mercato del gelato si riprende a giugno

gelateria e gelatoLa Coldiretti parla di una forte ripresa del mercato del gelato, nel mese di giugno.

Si stima che 4 italiani su 10 per 23 milioni di consumatori, abbiano ritrovato la passione per il gelato.

Rispetto agli anni precedenti c’è un netto ritardo dovuto sicuramente al tempo instabile che fino a qualche settimana fa non ha lasciato spazio alle belle giornate.

Ben 40mila gelaterie italiane, dove sono occupati oltre 90mila persone, che realizzano un fatturato da 2 miliardi di euro, hanno risentito della crisi del mercato. Il rallentamento delle vendite ha riguardato tutta la filiera; rapportando i valori a quelli del 2012 c’è una differenza di 220mila tonnellate di latte, 64mila di zuccheri, 21mila di frutta fresca e 29mila di materie prime per creme e paste.

I maggiori consumatori di gelato sono i sigle con meno di 35 anni, che spendono in media 43 euro all’anno in gelato. Seguono le giovani coppie senza figli, con una spesa di 43 euro a testa.

Secondo Coldiretti in commerci ci sarebbero circa 600 gusti differenti di gelato, però i gusti più gettonati rimangono i grandi classici come cioccolato, fragola, nocciola, crema e limone.