Archivio tag: gelati motta

Il gelato espresso

gealto espresso

gelato espresso

Aprire una gelateria può voler dire un vero e proprio investimento in termini di costi, poichè le attrezzature necessarie sono tante e non a buon mercato.

A questo proposito sta prendenso piede un nuovo tipo di gelato, il mantecato espresso, per intendrci quello che viene erogato al momento su richiesta. E’ un gelato fresco, soffice, leggero, grazie alla maggiore presenza di aria, è adatto a bar e ristoranti e richiede attrezzature più piccole e meno costose.

Il gelato espresso, non rimanendo in celle frigorifere o in vetrine, mantiene intatte le sue caratteristiche e rimane più cremoso, meno duro grazie alla sua consistenza soft.

Molte aziende si stanno adeguando alla nuova tendenza, sviluppando prodotti ad hoc con il risulatto che ci sono sempre più attrezzature efficienti che regalano un prodotto ottimo.

 

Gelati fantasia a Natale

pupazzo di neve gelatoNatale è il periodo dell’anno in cui si dà più sfogo alla fantasia, decorando casa, scegliendo i regali per cari e amici, preparando dolci e manicaretti in genere ispirati all magia di questa fantastica festa.

Anche i gelati si vestono di nuovo, diventando i protagonisti di pranzi e cene. Durante il Natele è uso comune consumare del buon gelato come dessert a conclusione dei pasti.

A questo proposito vogliamo darvi qualche suggerimento su come presentarli a tavola in modo creativo. A questa pagina trovate idee semplici da relaizzare per creare con pochi ingredienti dei simpatici Babbi Natale, pupazzi di neve, alberi decorati, tutti rigorosamente di gelato.

Buon Natale e buon gelato a tutti!

Niente gelato a Milano

duomo di milanoSta facendo molto scalpore la nuova ordinanza del Comune di Milano che vieta il consumo di gelato per le vie della città, dopo le ore 24.

Il sindaco Pisapia raccnta che si tratta solo di un provvedimento che mira a diminuire gli schiamazzi notturni nelle vie del centro, per rendere la convivenza tra persone più civile.

Non mancano le polemiche da parte di giovani e turisti, che si vedono limitati nei momenti di svago dei fine settimana. Non mancano le polemiche degli esercenti che, in un momento di crisi come quello che sta attraversando il nostro Paese, si vedono costretti a chiudere prima le loro attività.

Come andrà a finire?