Il Jerusalem Bagel

jerusalem bagelOltre al pane bagel a forma di ciambella, ne esiste un altro tipo dalla forma più allungata che prende il nome di Jerusalem bagel. Dal nome si capisce quale sia la terra d’origine di questo pane – Gerusalemme – dove viene comunemente venduto nelle piazze e per le strade, rappresentando il tipico alimento da Street Food.

Il Jerusalem Bagel è un pane morbido dal sapore dolciastro, ricoperto di spezie e sesamo come da tradizione israeliana; per l’esattezza questa miscela aromatica prende il nome di Za’tar: origano, maggiorana e timo con l’aggiunta di sesamo tostato e sale.

Alla domenica, il Jerusalem Bagel diventa uno snack irrinunciabile per i tifosi di football.

brezel

Bagel un must milanese

bagel brunchSembra che negli ultimi tempi stia prendendo piede a Milano la moda dei Bagel: i panini con il buco sono diventati un must!

Le domeniche dei giovani milanesi sono caratterizzati dai brunch, una via di mezzo tra colazione e pranzo, momenti in cui i re assoluti sono proprio i bagel con ogni tipo di farcitura, dolce o salata.

Durante i brunch si può accedere al ricco buffet, composto da menu completi e portate abbondanti. Tra uova e bacon, panini e bagel appena sfornati, spremute e caffè, muffin e cheesecake, il divertimento è assicurato

Sono momenti d’incontro accessibili a chiunque perchè il costo è assolutamente contenuto.

Bagel del giorno con salmone e cipolla

bagels farcitiPrepariamo un gustoso bagel per il pranzo di oggi. Servono del salmone, cipolla, formaggio spalmabile, pomodoro e capperi.

Tagliate in due il vostro bagel, intanto preparate da parte la farcitura tagliando a fettine la cipolla e il pomodoro. Spalmate il formaggio sulla parte superiore del vostro bagel e su quella inferiore disponete in questo ordine: le fettine di salmone, la cipolla, il pomodoro e i capperi. Ora richiudete il tutto adagiando la parte superiore del bagel… il vostro panino è pronto!

Bagel di New York o Bagel di Montreal?

bagel farcitoI bagel sono molto diffusi in Nord America soprattutto nelle città di New York e Montreal, ci sono arrivati grazie agli ebrei migranti che hanno portato nel nuovo mondo la loro tradizione. C’è da dire che negli anni i bagels si sono differenziati, assumendo caratteristiche specifiche in ciascuna città.

I bagels di New York sono fatti con una farina di grano ad alto contenuto di glutine, sale, lievito acqua e con l’aggiunta di una piccola quantità di miele o sciroppo di malto (il dolcificante viene inserito anche nell’acqua di bollitura dei bagels).

A Montreal i bagels sono più sottili, più dolci e il buco della ciambella è molto più evidente. Nell’impasto, senza sale, vengono aggiunte anche le uova e, dopo avegli dato la forma caratteristica, viene cotto in forno, rigorosamente a legna, ciò rende i bagels più scuri e più croccanti all’esterno.

Una leggenda metropolitana racconta che una volta che  se hai assaggiato il bagel di una delle due città, quello dell’altra non ti accontenterà mai.

Bagel affumicato

bagel affumicatoEccoci con la ricetta bagel di oggi. Come possiamo farcirlo? Abbiamo pensato ad un abbinamento affumicato.

Fate cuocere un uovo fino a quando sarà diventato sodo, sgusciatelo e tagliatelo a fettine. Procuratevi una cipolla rossa di Tropea e tagliate anch’essa a fettine. Come ultimo elemento, disponete nel bagel del salmone affumicato. Insaporite il tutto con qualche goccia di aceto balsamico.

Bagel con petto di pollo fritto

bagel con polloLa ricetta di oggi, un po’ meno dietetica delle altre, ma sempre buonissima.

Prendete delle fette di petto di pollo, passatelo nell’uovo e nel pan grattato, poi friggetelo. Adagiatelo su della carta assorbente per qualche minuto, quando è ben scolato dall’olio potete metterlo nel vostro bagel. Per completare questa ricetta veloce aggiungete qualche foglia di insalata e buon appetito.

Bagel peperoni e semi di finocchio

Bagel peperoni e semi di finochioIl bagel che vi proponiamo è davvero invitante, per prepararlo occorrono:

  • 1 peperone
  • semi di finocchio
  • qualche fetta di Roast Beef
  • olio evo

Prendete il peperone, tagliatelo a striscioline e mettetelo sulla griglia o in una pentola senza olio. Fatelo cuocere fintanto che la pelle non annerirà e si staccherà. Pulite il peperone cotto dalla pelle bruciata e mettetelo in una ciotola con un filo d’olio e i semi di finocchio, lascia telo insaporire per qualche minuto.

Intanto tagliate il bagel a metà e cominciate ad adagiare le fette di Roast Beef, successivamente aggiungete le striscioline di peperone ai semi di finocchio.

Il vostro bagel è pronto, buon appetito!

 

 

Bagel con tacchino

bagel polacchiOggi abbiamo pensato di farcire i nostri bagels con delle fette di tacchino arrosto, con l’aggiunta di una serie di ingredienti davvero sfiziosi.

Per questa ricetta dobbiamo procurarci i bagels naturalmente, il petto di tacchino a fette, lattuga, pomodori e maionese.

Disponete tutti gli ingredienti nelle quantità che desiderate e il Turkey Bagel è pronto!

Buon appetito http://ristopiulombardia.ursamajorgroup.org/

Bagel farcito con gelato

bagel e gelatoSta arrivando la primavera e con essa la bella stagione. Spazio quindi ai gelati, che non passano di moda anche in inverno, ma che vengono gustati ancora meglio con le belle giornate.

Oggi vogliamo provare un abbinamento insolito con i bagel che unisce l’innovazione culinaria americana alla trazione siciliana. Proprio nella regione del sud Italia è usanza mangiare la brioche con i tuppo come colazione o come spuntino in ogni momento della giornata, in particolare è tipico mangiarla farcita con ottimo gelato.

Da qui l’idea di prendere i bagel tagliarli e riempirli con il gelato che preferite: gusti cioccolatosi, creme, gusti fruttati cosparsi di granelle o zuccherini; insomma ce n’è per tutti!

Bagel direttamente dalla Francia

bagel salmoneOggi farciamo i bagel secondo una ricetta francese, serve del salmone, formaggio spalmabile e erba cipollina.

Tagliate a metà il vstro bagel e adagiate su una delle parti le fette di salmone e mettete un po’ di erba cipollina, sull’altra spalmate il formaggio. Richiudete il tutto e servite.

Piccolo consiglio, se volete far sprigionare maggiormante gi aromi degli ingredienti, prima di farcirlo passate il bagel per qualche minuto in forno caldo.