Archivio tag: distributore brezel surgelati

La tipicità della cucina tedesca

cucina tedesca

La cucina tedesca che oggi si può apprezzare in tutta la Germania nasce sotto il dominio prussiano. Nonostante gli ingredienti base come patate, carne, crauti e birra siano gli stessi, sul territorio esistono molte differenti tradizioni gastronomiche.

I tedeschi apprezzano molto il contrasto dolce/salato, infatti spesso le carni sono accompagnate da salse dolci a base di frutti.

I pranzi e le cene iniziano con una zuppa o una minestra di verdure – piselli o patate – o di carne. Qualche volta c’è l’antipasto che tra le portate ha l’insalata. Il re dei pasti è il piatto di carne o pesce, servito con almeno due contorni di verdura a base di piselli, patate, crauti, fagioli e barbabietole.

La birra è senza ombra di dubbio la bevanda preferita, seguita dai preparati a base di succo di mela. Sulle tavole tedesche non manca mai il dessert che si presenta molto sostanzioso.

La colazione è preferibilmente salata, composta da pane e brezel con salsiccia e formaggio.

Scopri i brezel anche in Italia

brezelSiamo abituati a pensare ai brezel come un prodotto esclusivamente tedesco, in realtà possiamo vantare anche noi una ricca tradizione.

Il merito va attribuito alla lunga dominazione austriaca nei territori del nord est, in particolare in Trentino Alto Adige. Qui i brezel sono molto amati e fanno parte della cultura culinaria del posto, la cosa sorprende poco, se si pensa che questa zona d’Italia è una terra di mezzo in cui la popolazione sta a cavallo tra la cultura nordica e quella mediterranea.

Oktoberfest cerimonia conclusiva

prezel paninoAnche l’Oktober 2013 si è concluso, lasciando sulla sua strada una grandissima quantità di birra, brezel, carni consumate.

Come ogni anno si è tenuta la cerimonia conclusiva davanti alla statua della Baviera, salutata con tre colpi di pistola sparati in aria.

La statua venne costruita da Ludwig von Schwanthaler su commissione del re Ludovico I di Baviera che voleva una rappresentazione ispirata alla classicità delle dee greche. Lo scultore seguì le indicazioni del re e in più completò la sua opera in modo che la donna rappresentata avesse delle fattezze germaniche.

La Baviera, collocata collocata al confine del Theresienwiese, è una delle scultre bronzee più grandi del mondo.