Archivio tag: prezel per bar

Quando mangiate i brezels

brezel dolciSecondo un’indiscrezione – confermata poi dallo stesso Presidente George W. Bush – il suo malore avvenuto nel 2002 sarebbe stato causato da un pezzetto di Brezel andato di traverso. Lo stesso Presidente, dopo essersi ristabilito ammette di essere stato incauto e con ironia dice When you’re eating pretzels, chew before you swallow. Listen to your mother – Quando mangiate i brezels, masticate prima di deglutire. Ascoltate vostra madre.

Trovi Ristopiù Lombardia su ristopiulombardia.ursamajorgroup.org

I brezel di Pieter Bruegel

brezel Streit des Karnevals mit der FastenzeitLa più celebre rappresentazione pittorica in cui compaiono dei brezel è sicuramente il quadro di Pieter Bruegel dipinto nel 1559.

Nel titolo Streit des Karnevals mit der Fastenzeit – Il Carnevale contro la Quaresima è rappresentata l’opposizione tra la cultura pagana e quella cristiana.

Nella parte in basso a destra è dipinto un carro (la Quaresima) che trasporta un cesto di brezel, considerato il pane quaresimale per ia della sua forma che richiama la Santa Trinità.

 

 

Il pane della Preistoria

paneDagli scavi archeologici è emerso che già l’uomo delle caverne prepararva e mangiava il pane.

Già nella preistoria si coltivavano i cereali. Le donne delle tribù raccoglievano i semi e li frantumavano con delle pietre.

La polvere ottenuta veniva lavorata con dell’acqua e poi cotta. Si otteneva un prodotto non lievitato, diverso dal pane che noi conosciamo e più simile ad una piadina.

 

Brezel alla cannella

prezel e cannellaEcco un suggerimento su come servire i vostri Brezel in modo diverso.

Invece che servirli come pane da accompagnare ad un bel piatto a base di carne, proviamo a pensarli come dolci.

Procuratevi dei brezel senza la copertura di sale, della cannella, dello zucchero semolato e del burro.

Fate scogliere il burro e intanto mettete in una ciotola lo zucchero semolato e la cannella.

Passate i brezel nel burro fuso e poi nella ciotola con zuchero e cannella, serviteli con del tè o caffè.