Archivio tag: brioches surgelate

Prodotti consigliati

croissant promo ristopiù

Prodotti consigliati da Ristopiù Lombardia.

All’acquiasto di queste due referenze GRATIS per te CROISSANT CAPPUCCINO

Crunchy Crema e nocciola

Chiocciola zucchero e crema

Academy colazione perfetta

colazione perfetta

Partecipa al nostro corso Colazione Perfetta!

Non dimenticare, all’acquisto di Crunchy crema e nocciola e Chiocciola zucchero e crema GRATIS per te CROISSANT Cappuccino!

Lunedì 18 luglio presso la sede di Ristopiù Lombardia via Monte Tre Croci Varedo

Puoi decidere se partecipare al corso del mattino o a quello del pomeriggio, iscriviti qui

Come preparare l’INTRECCIO ELITE PERA & CIOCCOLATO

brioches

Ecco come preparare al meglio nel vostro bar la buonissima brioche intreccio elite con ripieno di polpa e cubetti di pera e cioccolato gusto nocciola, spolverata con zucchero a velo che a cottura avvenuta dona un colore dorato.

Disporre il prodotto congelato sulla teglia ed introdurlo in forno preriscaldato. Cottura direttamente in forno a temperatura + 180° per circa 18 minuti (forno tradizionale) oppure a 170-180 °c per 18-20 minuti in forno ventilato.

Servitela ai vostri clienti e buona colazione!

Anche Brad Pitt è vegano

croissant veganiChissà cosa direbbe Brad Pitt dei Croissant vegani visto che è un forte sostenitore del regime alimentare che non prevede carne e derivati animali.

Da anni l’attore segue con rigore la dieta vegana, tanto da essere diventato un simbolo per quanti come lui fanno questa scelta.

La cosa curiosa è che sua moglie, la bellissima Angelina Jolie, non ne vuole sapere di rinunciare ad una bella bistecca, infatti lei continua a seguire una dieta tradizionale.

 

La Colazione è il pasto più importante

croissant

La prima colazione è sicuramente il pasto più importante della giornata, putroppo, a causa delle cattive abitudini e della frenesia della vita moderna, molto spesso viene erroneamente sottovalutata.

E’ importante fare una sana colazione, perchè è il primo pasto appena svegli, ci serve per introdurre sostanze nel nostro organismo dopo lunghe ora di digiuno.

Quello che mangiamo al mattino è facilmente consumato, essendo il primo carburante della giornata, contrariamente a quello che avviene con i successivi pasti.

Con la colazione è buona regola assumere 1/4 del fabbisogno giornaliero e per farlo bisogna ritagliarsi una piccola pausa, mai magiare di fretta.

Quindi basta con i digiuni mattutini e via a brioches, croissant, biscotti, latte, caffè….

La ditta Alemagna nasce nel 1921

croissant alemagna

La storia di Alemagna inizia a Milano nel 1921.

Negli anni ’20 la città era già molto produttiva e operosa poiché permetteva a chi aveva i mezzi giusti e la creatività di avviare delle piccole attività.

Tra queste giovani realtà fece capolino anche la ditta Alemagna fondata da due fratelli con una grande passione per i prodotti da forno.

 

I croissant vegetali di Roberta

grano saracenoFare pasticceria salutista è possibile e le creazioni di Roberta Pezzella ne sono un esempio.

Roberta è una giovane pasticciera con alle spalle una gande esperienza maturata accanto a grani maestri come Rolando Morandin, Gabriele Bonci e Heinz Beck.

Nel suo laboratorio accanto agli ingredienti tradizionali come burro e latte, troviamo farine macinate a pietra con l’aggiunta di germinato di grano saraceno, che a suo dire danno il tocco in più. Secondo Roberta la pasticceria che si apre al vegetale è il futuro.

Alla base delle sue opera culinarie troviamo burro di cacao crudo, zucchero di cocco e lecitina di soia per emulsionare.

I croissant vegetali di Roberta sono sempre molto apprezzati, poco importa se costano un po’ di più. Piacciono perché sono più grandi e soprattutto perché hanno una crosta croccante e sottile, un sapore che fa invidia ai croissant francesi, merito dell’alveolatura della sfoglia. Pensate che, a parte la primissima qualità delle materie prime, anche la preparazione è degna di nota: l’impasto deve rigorosamente riposare una notte intera a 4 grandi.

Il termine croissant vegetali e non vegani è stato scelto volutamente da Roberta perché la base della sua pasticceria è il germinato di grano saraceno, che dona ai dolci un sapore particolare e molto gradevole.

Panificati, croissants e brioches con il lievito madre

Strumento indispensabile e base fondamentale per la pasticceria e la panificazione, è sicuramente il lievito madre. Lo si conosce con diversi nomi, lievito acido, lievito naturale, pasta acida, lievito e pasta madre, di fondo è la stessa semplice ma grandiosa materia prima: un impasto di farina e acqua, reso acido dall’aggiunta di lieviti e batteri lattici che acroissants briochesvviano il processo di fermentazione.

Come già anticipato, il lievito madre è l’elemento base per la preparazione di molteplici prodotti – basta citarne due per comprenderli tutti – il pane e le brioches. Proprio al lievito madre si deve l’inconfondibile fragranza che sprigionano  e panificati appena sfornati;  al lievito madre bisogna attribuire la croccante morbidezza che conquista anche i palati più esigenti.

Il pan brioche al miele

pan briocheIl pan brioche è un alimento molto buono e versatile che ben si sposa sia con il dolce sia con il salato. Si tratta di un pane soffice leggermente dolciastro e aromatizzato al miele, lo si può mangiare a fette con una spalmata di burro e marmellata, oppure con formaggi e salumi speziati come la finocchiona toscana. Con il pan bioche si possono creare delle ottime tartine per il brunch o per l’aperitivo con gli amici.

Colazione, pranzo e cena di film e favole

croissant nocciola e cioccolatoNei film e nei cartoni animati molte delle vicende si svolgono attorno ad un tavolo durante la colazione, il pranzo o la cena.

A Dinah Fried è venuto in mente di creare un album fotografico, il Fictitious Dishes, in cui raccogliere le immagini dei personaggi delle migliori storie, nei loro momenti culinari, o meglio riproduce attraverso una fotografia i piatti che in quel momento stanno assaporando i personaggi. Il lavoro di raccolta è iniziato quando Dinah era una studentessa della Rhode Island School of Designe ed è proseguito negli anni. Sfogliando le pagine troviamo Alice nel paese delle Meraviglie, il Giovane Holden, il grande Gatsby, il Buio oltre la siepe, la Metamorfosi, Moby-Dick, il Giardino Segreto, Heidi, Sulla Strada, Oliver Twist.