Archivio tag: croissant albicocca

La Colazione è il pasto più importante

croissant

La prima colazione è sicuramente il pasto più importante della giornata, putroppo, a causa delle cattive abitudini e della frenesia della vita moderna, molto spesso viene erroneamente sottovalutata.

E’ importante fare una sana colazione, perchè è il primo pasto appena svegli, ci serve per introdurre sostanze nel nostro organismo dopo lunghe ora di digiuno.

Quello che mangiamo al mattino è facilmente consumato, essendo il primo carburante della giornata, contrariamente a quello che avviene con i successivi pasti.

Con la colazione è buona regola assumere 1/4 del fabbisogno giornaliero e per farlo bisogna ritagliarsi una piccola pausa, mai magiare di fretta.

Quindi basta con i digiuni mattutini e via a brioches, croissant, biscotti, latte, caffè….

La digeribilità di croissants e brioches

croissantsCapita spesso di mangiare ottime brioches o croissants che si dimostrano poco digeribili, le mangiamo alle 9.00 del mattino e fino all’ora di pranzo le abbiamo sullo stomaco. Questo spiacevole inconveniente accade a causa delle materie prime utilizzate e soprattutto a causa del lievito. Quelle fatte con pasta madre a lievitazione naturale, solitamente quelle che surgelate che troviamo nei bar, sono fatte con questo lievito e quindi più digeribili.

Cornetto all’Albicocca Curvo

cornetto albicocca

Soffice croissant artigianale farcito con golosa confettura d’albicocca.

Peso per pezzo: 80 g

Pezzi per Cartone : 100

Croissant all’albicocca

albiccoccheTra le farciture dei croissant sicuramente è molto comune la marmellata all’albicocca.

Forse molti di voi non conoscono a fondo le proprietà di questo speciale frutto, ricco di vitamine.

L’albiccocco è originario della Cina ed è stato importato nel nostro Paese dai Romani dopo la conquista dell’Armenia.

Il frutto ha un alto contenuto di vitamina A e C, potassio, fibre naturali, facile digeribilità. La sua assunzione è indicata soprattutto per chi ha spossatezza cronica o anemia, per le persone convalescenti, per gli anziani e i bambini nel pieno dello sviluppo.