Archivio tag: distributore bar e ristoranti

La colazione internazionale

colazione internazionale

La colazione, oltre a essere di fondamentale importanza per il benessere di corpo e mente, è un’esperienza culturale:

Continentale, dolce ed equilibrata
English Breakfast, sostanziosa e ricca
Americana, mista con di tutto un po’ per non farsi mancare nulla
E tu di che colazione sei?

Scopri l’assortimento completo per la colazione dei tuoi clienti da Ristopiù Lombardia

La Colazione è il pasto più importante

croissant

La prima colazione è sicuramente il pasto più importante della giornata, putroppo, a causa delle cattive abitudini e della frenesia della vita moderna, molto spesso viene erroneamente sottovalutata.

E’ importante fare una sana colazione, perchè è il primo pasto appena svegli, ci serve per introdurre sostanze nel nostro organismo dopo lunghe ora di digiuno.

Quello che mangiamo al mattino è facilmente consumato, essendo il primo carburante della giornata, contrariamente a quello che avviene con i successivi pasti.

Con la colazione è buona regola assumere 1/4 del fabbisogno giornaliero e per farlo bisogna ritagliarsi una piccola pausa, mai magiare di fretta.

Quindi basta con i digiuni mattutini e via a brioches, croissant, biscotti, latte, caffè….

La ditta Alemagna nasce nel 1921

croissant alemagna

La storia di Alemagna inizia a Milano nel 1921.

Negli anni ’20 la città era già molto produttiva e operosa poiché permetteva a chi aveva i mezzi giusti e la creatività di avviare delle piccole attività.

Tra queste giovani realtà fece capolino anche la ditta Alemagna fondata da due fratelli con una grande passione per i prodotti da forno.

 

Arriva il Salon du Chocolat a Milano

croissant cioccolatoUn settore di tutto rispetto con un valore di 2,5 miliardi e un’esportazione di 665 milioni di euro per il cioccolato, con ricorrenze ed eventi a celebrarlo. Arriva a Milano il Salon du Chocolat dal 13 al 15 febbraio, in pieno week end di San Valentino, al The Mall di Porta Nuova.

Saranno tre giorni per esplorare il cioccolato in tutte le sue declinazioni, per assaggiarlo nelle più svariate preparazioni, dai croissant, brioches e dessert della tradizione, alle più recenti istallazioni di design. L’evento è pubblico, aperto a privati ed operatori del settore, che potranno apprezzare la bravura dei maestri cioccolatieri e pasticcieri.

La location, ereditata dall’Expo di Milano, simbolo della nuova città risorta, è il palcoscenico adatto per celebrare la qualità delle materie prime e la creatività.

Un buongiorno col sorriso

Lo sapevate che anche in passato le brioches erano considerate un bene primario? Non fu forse la regina Maria Antonietta a rispondere al popolo affamato: se non hanno pane, che mangino brioches!??Senza titolo

Croissant salato con uovo e salmone

croissant a colazioneOggi vogliamo proporvi un’alternativa salata per presentare i croissants ai vostri clienti. Servono alcuni ingredienti:

  • Croissant vuoto salato
  • Salmone a fette
  • Uovo sodo
  • Lattuga
  • Pomodoro a fettine
  • Maionese

Il procedimento di preparazione è davvero semplice. Basta tagliare in due il croissant e su una di esse disporre alcune foglie d’insalata e il pomodoro. Intanto sull’altra metà spalmate uno strato di maionese. Prima di richiudere il tutto aggiungete l’uovo sodo e il salmone, con uno stuzzicadenti per spiedini infilzate il croissant per renderlo più compatto e servitelo ai vostri clienti!

Come fare attenzione alle calorie anche al bar

croissantEcco una buona notizia per chi ama fare colazione al bar: scegliendo gli elementi giusti, nella giusta quantità, non dobbiamo per forza rinunciarci. Come prima cosa bisogna dire che non fare colazione è assolutamente sbagliato, come è sbagliato assumere solo un caffè al volo. Questa cattiva abitudine riguarda ben tre italiani su dieci. Il primo pasto della giornata deve fornire il 30% del fabbisogno giornaliero e non assumerlo equivarrebbe a iniziare la giornata con un difetto di energie, quindi con un bisogno maggiore di mangiare nell’arco della giornata. Anche la colazione al bar può essere adatta anche a chi è attento alle calorie, basta conoscere cosa mangiamo.

Il latte è una scorta di calcio e, se non ci sono particolari intolleranze, una tazza di cappuccino ci da dalle 30 alle 80 kcal, ma si può stare anche più leggeri scegliendo il latte di soia.

Il caffè da energie e pochissime calorie, è possibile scegliere tra diverse tipologie: c’è quello tradizionale e quello all’orzo o al ginseng.

Le brioches e i croissants sono il tasto dolente, quindi è preferibile scegliere quelli integrali e magari con il miele. Una brioche vuota apporta circa 270 kcl, una alla marmellata 340 kcl e alle crema 400 kcl.