Archivio tag: gelati motta in lombardia

Gelato Festival 2015: il capoluogo lombardo si riempie di dolcezza.

gelatoTra le parole qualità, freschezza e genuinità in Italia non possiamo che trovare anche la parola gelato.

Sarà appunto questo il tema del festival che si svolgerà  a Milano in piazza Castello sia dal 28 maggio al 7 giugno che dal 3 al 13 settembre.

L’esperienza del gusto per noi italiani è tra le più avvincenti e per questo motivo al festival saranno presenti centinaia di gelatieri che, per tutta la sua durata, potranno essere osservati  all’opera grazie ai laboratori a vista.

I protagonisti indiscussi di questo evento saranno i gusti originali e genuini. Alcuni esempi? Pomodoro pachino, bottarga e olio d’oliva. Sarà un’esperienza assolutamente da non sottovalutare.

Mostra Internazionale del Gelato di Longarone

gelato e sorbettoÈ partita la 55° edizione della MIG, mostra Internazionale del Gelato di Longarone, insieme alle sue tante iniziative. L’evento ha avuto inizio il 30 Novembre e durerà fino al 03 Gennaio; anche quest’anno porterà il Meeting Nazionale delle Gelaterie del Territorio.

Tra i temi salienti ci saranno: Come proteggere il consumatore: vecchie e nuove norme, corrette prassi; Aspetti nutrizionali del gelato artigianale; Partire per restare. Prospettive di narrazione per i gelatieri; L’immagine del gelatiere sui media internazionali; C’è il gelato senza zucchero?

Inoltre si terrà la consueta premiazione del concorso ‘Carlo Pozzi’ riservato agli studenti degli Istituti Alberghieri d’Italia, del 45° Concorso Internazionale COPPA D’ORO, del premio “GELATERIE IN WEB 2014” e del 1. concorso “Le gelaterie più “SELFIE” su AppGelato”.

Differenza tra gelato alla soia e gelato tradizionale

gelato mottaCi domandiamo spesso se esista realmente una differenza in termini nutrizionali tra gelato tradizionale e gelato alla soia, se sia meglio consumare uno o l’altro. La verità è che il gelato alla soia non è più salutare, ha semplicemente un gusto differente. Quindi i gelati sono da valutare al palato, potreste preferire un gelato piuttosto che l’altro solo per il suo sapore.

Per chi deve seguire una dieta povera di colesterolo, il gelato alla soia potrebbe essere una valida alternativa, anche se quello fatto con ingredienti tradizionali non è comunque un alimento carico di questa componente e, se assunto con moderazione, può essere mangiato da grandi e piccini.

Da Jesolo arriva il gelato allo Spritz

gelato allo SpritzPromette di essere il tormento della prossima estate: direttamente da Jesolo arriva il gelato allo Spritz e non sorprende che possa prendere piede facilmente nella grande Milano, la città dell’aperitivo.

L’idea del gelato allo Spritz nasce a due giovani, Sara Sotgiu e Achille Vianello di 24 anni e 37 anni, che raccontano come sia stato difficile ottenere la miscela giusta di ingredienti perché, essendo la bevanda alcoolica, contiene zuccheri e questi fanno sciogliere il composto. Dopo quattro esperimenti, il gelato alcoolico allo Spritz è arrivato.

I ragazzi raccontano come il nuovo gelato piaccia ai giovani di Jesolo, tanto da averlo già eletto tendenza dell’estate. Ora non resta che aspettare di trovarlo nelle gelaterie di tutta Italia.

La pizza sullo stecco non è più un sogno

gelato alla pizzaSe pensavamo di averle viste tutte, aspettiamo di trovare al supermercato lo stecco alla pizza. Non si tratta di un vero e proprio gelato, ma di una pizza da magiare sullo stecco. L’idea tutta italiana arriva da un gruppo di giovani friulani e promette di diventare la nuova moda del cibo mangiato per strada – meglio definito Street Food – questo perché la pizza sullo stecco è davvero comoda da mangiare. Si può scegliere tra margherita, prosciutto, salamino e sono in cantiere nuovi gusti tra questi la variante al cioccolato.

Quindi se siete appassionati del genere segnatevi il nome Hasta la Pizza, trovate gli snack nei supermercati, bar e chioschi.

Gelato per i più piccoli

gelato e bambiniIl gelato è un alimento sano che può essere dato tranquillamente ai bambini, perché se fatto secondo le norme vigenti, contiene una serie di sostanze nutritive benefiche per l’organismo. Spesso le mamme si domandano se preferire un gelato artigianale o uno industriale, se alla frutta o alla crema. La verità è che dipenda da caso a caso. Se il gelato è fatto bene, senza l’aggiunta di edulcoranti e conservato correttamente, anche quello industriale va benissimo. Sarebbe meglio non dare il gelato dopo i pasti perché rappresenta esso stesso un pasto completo, piuttosto in casi particolari, come una giornata al mare, è preferibile sostituire pasti ipercalorici come pizzette, focacce e quant’altro, con un semplice buon gelato: alla frutta, se lo cercate con più fibre, alla crema, se lo preferite più goloso.

Dimmi che gusto scegli e ti dirò chi sei

In occasione del “National Ice Cream Month” celebrato durante il mese di luglio negli Stati Uniti, gli esperti hanno stilato un vademecum in cui si approfondisce la corrispondenza fra gusto preferito di gelato e tratti specifici della personalità!

Il tuo gelato preferito è la Coppa del Nonno?
Non puoi che essere allora un tipo scrupoloso, coscienzioso e un perfezionista morale!coppa del nonno

Il gelato tutto l’anno!

gelati motta per barFino a qualche anno fa era comune mangiare il gelato solo nella stagione estiva, ma con il passare del tempo, è diventata un’abitudine comune, comsumarlo tutto l’anno.

Ben il 74% degli italiani mangia gelato anche fuori dai mesi caldi: il 20% lo mangia 1 volta alla settimana, il 2%, lo fa per più di 4 volte.

Il dopo cena è il momento preferito per gustare questo dessert. Il 57% dei consumatori di gelato preferisce mangiarlo all’interno delle mura domestiche.