Il ginseng: una pianta Magica

ginseng-magicIl ginseng è una pianta originaria della Cina, del Giappone e della Corea, paesi dove da oltre 2000 anni il Ginseng è considerato un tonico, un afrodisiaco e un elisir di longevità.
Numerosi studi hanno dimostrato la sua efficacia, soprattutto in caso di affaticamento, mancanza di concentrazione, stress psico-fisico, astenia e convalescenza in seguito a una malattia per recuperare le forze.
Questa radice è ampliamente riconosciuta come come tonico psico-fisico: combatte l’affaticamento mentale e potenzia la resistenza fisica, combatte i danni causati dalle tensioni fisiche e psichiche e potenzia la memoria; è inoltre chiara la sua azione positiva sul sistema nervoso centrale, a livello del quale determina un incremento dell’attività elettrica delle cellule della corteccia cerebrale.
Soggetti trattati con Ginseng hanno dimostrato miglioramenti della memoria, della capacità di apprendimento, dell’attenzione e anche del tono dell’umore. Alcuni studi condotti sugli sportivi hanno accertato un notevole miglioramento delle prestazioni aerobiche dovuto a diminuzione dell’acido lattico, ad aumento del consumo di ossigeno e della funzionalità respiratoria e a diminuzione del tempo necessario per recuperare le energie dopo prove atletiche intense, con un miglioramento complessivo dell’attività psicofisica.