Ecco 5 curiosità sugli hamburger

hamburgerI primi hamburger di manzo sono stati mangiati nella città di Amburgo in Germania (Hamburg in inglese), da ciò ne deriva il nome. Per contrastare l’antagonista tiranno tedesco, durante la seconda guerra mondiale, il nome venne sostituito con Liberty Sandwich.

I maggiori consumatori sono gli americani, ben 13 miliardi di hamburger all’anno.

Nel 1920 è nato per puro caso il cheeseburger: un ragazzo di Pasadena aggiunse una fettina di formaggio al panino che stava preparando.

Ben cinquantamila dollari costa un panino con hamburger di carne di Kobe – una razza di manzo giapponese – tartufo e foie gras. È venduto a clienti facoltosi in uno dei casinò di Las Vegas.

Ancora più costoso il primo hamburger realizzato artificialmente in un laboratorio olandese. Il prezioso pezzo di “carne” è stato realizzato dopo molti anni di studi e il primo che ha avuto il piacere di cuocerrlo è stato lo chef tristellato Heston Blumenthal.