Archivio tag: fornitore di dolci americani

Academy Ristopiù Lombardia: Il Dessert Perfetto

academy ristopiù lombardia

Ti aspettiamo all’Academy Ristopiù Lombardia, Lunedì 11 Aprile con tante informazioni e suggerimenti utili per la creazione di dessert sorprendenti con pochi passaggi:

  • Presentazione delle linee dessert TRADIZIONALIINTERNAZIONALIREGIONALI,SEMIFREDDIGLUTEN FREEVEGANI
  • Conservazione, rinvenimento e temperatura di servizio dei dessert
  • Attività PRATICA: PRESENTAZIONEDECORAZIONESALSE

La festa del Ringraziamento americana

 

prodotti americani

Nella storia la prima volta in cui si è festeggiato il Giorno del Ringraziamento – il Thanksgiving Day – fu nel 1578. Il merito è da attribuirsi a Martin Frobisher che, da poco approdato sulle coste del nuovo continente insieme ad un gruppo di avventurosi amici, decise di ringraziare Dio per aver vegliato sul lungo e periglioso viaggio. Molti nordamericani erroneamente pensano che il Giorno del Ringraziamento sia da riferirsi ai Padri Fondatori.

Piatti americani: la cucina del sud

piatti americaniLa cucina del sud degli Stati Uniti presenta peculiarità davvero interessanti, in particolare quella del Kentucky. Tra i patti tradizionali c’è il pesce gatto fritto, i pomodori verdi fritti, il pene fatto con il mais, i fagioli verdi e cavoli, il formaggio grana. Inoltre, nello stato del Kentucky è molto comune e apprezzato il barbecue, in particolare per la cottura della carne di montone. Tipico della zona, in particolare di Luoisville, è l’Hot Brown, il sandwich fatto con pane tostato, carne di tacchino e bacon, servito caldo è accompagnato dalla salsa Mornay, un condimento molto simile alla besciamella.

Il pomodoro prodotto americano tutto italiano

tomato-1145175-mMolti prodotti che oggi utilizziamo in cucina, per pepare ricette tutte italiane, in realtà arrivano da molto lontano e sono stati introdotti nel nostro Paese da Cristoforo Colombo dopo la scoperta dell’America. Dal 1492 gli scambi commerciali tra vecchio e nuovo continente sono stati numerosi e assai proficui, portando risorse inestimabili nelle cucine di molti nostri antenati. Non sempre i nuovi prodotti americani sono stati accolti positivamente, come nel caso del pomodoro: ritenuto inizialmente velenoso, veniva usato solo come ornamento per abbellire case e giardini. Chi l’avrebbe mai detto che quale secolo dopo sarebbe diventato uno dei simboli dell’Italia!

BISCOTTI AMERICANI AL LATTE TRIPLO CIOCCOLATO

biscotti americani al cioccolatoBiscotti americani prodotti secondo la ricetta originale. Una sublime delizia: un involucro croccante e un cuore morbido e soffice arricchito con tre tipi di cioccolato.

I donut per stranieri

donutScondo John T. Edge è stata la società costruttrice delle ciambelle ad inventare la parola donut, entrata nell’uso comune affiancando la ben più nota doughnut.

La New York-based Display Doughnut Machine avrebbe inventato la nuova pronuncia per facilitare gli stranieri nella speranza di allargare la vendita del dolce anche in nuovi territori.

New York Cheesecake

New York CheesecakePer la preparzione della New York Cheesecake sono essenziali due ingredienti: il formaggio spalmabile e un preciso tipo di biscotto il digestive.

Si tratta di uno specile prodotto semi-dolce nato in Inghilterra, ideato per facilitare la digestione a fine pasto, a tale scopo contine anche bicarbonato di soda.

I digestive vennero prodotti per la prima volta nel 1830 nel forno di Robert McVitie a Edimburgo, la ricetta furono inventata dal figlio Robert jr che di mestiere faceva il panettiere. Dopo i primi assaggi e i primi riscontri positivi, i digestive vennero prodotti su larga scala.

L’incontro con il formaggio avvenne solo in seguito, una pensata fantastica che ha dato vita ad uno dei dolci americani più famosi la New York Cheesecake.

La crema frosting e i cupcakes

cupcakesPer dare maggiore carattere ai vostri cupcakes, potete guarnirli con della crema frosting.

Vi occorrono:
40 gr di burro
100 gr di philadelphia
50 gr di zucchero a velo
colorante in pasta per alimenti
zuccherini a piacere

In una casseruola unite il burro al formaggio e mescolate bene, aggiungete lo zucchero e rendete il composto spumoso.

Date alla vostra crema il colore che preferite aggiungendo il colorante alimentare e continuate a mescolare per rendere il tutto omogeneo.

Ora riempite la sac a poche con la crema frosting e ricoprite i cupcakes freddi con un movimento circolare.

Come ultimo tocco mettete un pizzico di zuccherini al centro.

La crema frosting è adatta anche per altri dolci americani.

Ciambella USB

ciambella donutNell’esercito delle penne USB bizzarre non piteva di certo mancare quella a forma di ciambella o meglio ancora a forma di donut, come si direbbe in America.

A vederla fa venire voglia di addentarla, la ciambella soffice è perfettamente realizzata, sembra proprio una di quelle che mangia il simpatico Homer Simpson!