Archivio tag: surgelati

La cheesecake: dolce a stelle e strisce

torte americane

 

Tra i dolci tipici della pasticceria americana c’è sicuramente la torta di formaggio, ben più nota con il nome inglese cheesecake.

Per ottenere una cheesecake peretta bisogna rispettare alcuni passaggi. Come prima cosa è necessario procurarsi uno stampo adatto, ad esempio quello da torta con cerniera oppure uno in silicone per alimenti.

Secondariamente bisogna valutare l’ingrediente principe, il formaggio. Nella preparazione della cheesecake si usa il formaggio bianco tipico americano oppure un comune formaggio spalmabile, chiaramente non salato.

La base del dolce – crust – è fatta con un composto di biscotti quasi polverizzati (biscotto di farina bianca e germe di grano) a cui si aggiunge del burro sciolto.

Esistono due versioni della cheesecake americana, quella cotta al forno e quella a freddo. In ogni caso quella più diffusa nei ristoranti e bar americani, quella più apprezzata da turisti e non, è sicuramente quella cotta.

Cappuccino non solo a colazione

caffè ginseng

Lo sapevate che i turisti americani sono soliti consumare grandi quantità di cappuccini? La cosa più singolare è che non li bevono tanto a colazione come facciamo noi italiani abitualmente, ma li gustano durante pranzi o cene, come accompagnamento ai piatti italiani della tradizione: pizze, panini, primi piatti, piatti di carne eccetera.

Se qui sul territorio italiano i casi di accostamenti simili sono ancora pochi, diverso è il caso all’estero. Infatti se ci si reca nei ristoranti italiani a New York, come anche a Londra o a Hong Kong, il cappuccino da bere durante i pasti è un must!

La bandiera americana più grande

pprodoti americaniLa più grande bandiera americana è lunga bn 16 metri per 23 ed è stata esposta nel camppo da football di Hoboken in New Jersy per i festeggiamenti del giorno dell’indipendenza

Arrivano i Chocolate Cookies Shot!

biscotti al cioccolatoDagli Stati Uniti arriva una nuova moda, quella dei Chocolate Cookies Shot! Si tratta di simpatici bicchierini, quelli da chupito per intenderci, fatti rigorosamente di biscotto, quindi commestibili. In rete si trovano tantissime ricette per prepararli che richiedono solo un po’ di manualità per dare la forma a bicchierino, mentre la preparazione dell’impasto è moto semplice, occorrono: biscotti sminuzzati, burro e gocce di cioccolato.

Con i Chocolate Cookies Shot si possono bere caffè, latte, cappuccio, cioccolata fusa, crema di whisky eccetra. Dopo aver finito il contenuto il biscotto può essere mangiato.

Dolci americani d’estate

dolci americaniUn consiglio per chi non vuole rinunciare ai dolci anche d’estate. Quando preparate una torta o un dolce al cucchiaio, servitelo ai vostri ospiti accompagnato da un po’ di gelato.

Otterrete un effetto scenico di sicuro impatto, rinfrescherete i commensali nella nelle calde serate d’agosto e otterrete delle varianti interessanti dei vostri dolci preferiti.

Il gelato sta benissimo con molti dolci americani come cupcakes, brownies, cheese cake, muffin e torte.

Tradizione o innovazione?

torte americane per barLa cucina italiana e soprattutto la pasticceria italiana è stata contaminata dalla moda americana e gli indizi sono ben visibili.

Avete notato quanti negozi di recente apertura abbiano nel nome la parola Bakery? Il termine in America identifica tutto quello che riguarda la lavorazione della farina per creare un impasto, quindi via a panetterie – pasticcerie dal sapore a stelle e strisce.

In tv spopolano i programmi che parlando cake design e telefilm, tutti al femminile, sul cui sfondo si intravedono dolci e opere di pasticceria americana. E cosa dire della moda brunch (pranzo e colazione insieme) e della nuovissima brinner (colazione e cena)?

Se da una parte i fan delle nuove tendenze non mancano di sperimentare, i più tradizionalisti storcono il naso all’idea che la cucina italiana venga contaminata. Chi vincerà in questo dualismo tra passato e futuro?

I macarons americani: i whoopies

macarons americaniUn nuovo dolce sta prendendo piede negli Stati Uniti: i whoopies, due morbidi biscotti al cioccolato farciti con uno strato di crema bianca.

I dolci sono originari del New England e negli ultimi anni sono diventati il top dei salotti e delle feste americane, anche grazie al loro aspetto compatto e molto goloso, sono fatti per essere mangiati in un solo boccone. Di questi dolci americani esiste anche una variante fatta con le fragole chiamati whoppers, cioè girandole.

La somiglianza con i francesi macarons è evidente, ma si differenziano per due aspetti: i whoopies sono leggermente più grandi e hanno una crema dal sapore più intenso.

Alcuni dicono che i whoopies non siano altro che macarons adattati allo stile americano.

Baby Shower Party e cupcakes

baby-shower-partySi chiama Baby Shower Party e arriva dall’America, si tratta di una nuova tradizione che sta prendendo sempre più piede in tutta Europa e anche in Italia. È una festa per celebrare l’arrivo di del bebè e il cambio di status da donna a mamma.

Oltre ai doni per mamma e bambino non possono mancare i dolci tutti rigorosamente in stile americano, primi in assoluto i cupcakes riccamente decorati con orsetti e pupazzetti, rosa o azzurri in base al sesso del bambino. Anche dolci americani e torte a più piani non possono mancare sulle quali troneggiano i nomi dei nascituri.

Inizialemente il Baby Shower Party era solo per mamme e donne, mentre negli ultimi anni è diventato una festa anche per i papà che partecipano attivamente insieme a tutto il resto della famiglia.